Chi siamo

“Gli angeli nel cielo parlano italiano”, fa dire Thomas Mann al protagonista di un suo romanzo. Chissà. Certo è che nel mondo cresce il numero delle persone che hanno necessità o piacere di imparare l’italiano. A loro è dedicato questo portale, un canale di accesso completo e ordinato all’insegnamento della nostra lingua all’estero e, più in generale, agli stranieri. Chi vuole studiare l’italiano troverà qui informazioni, indirizzi, notizie e approfondimenti.

Realizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese), il Portale della Lingua Italiana si avvale della collaborazione del Ministero dell’Economia e delle Finanze e dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Alla selezione dei principali documenti, articoli e studi sull’insegnamento della lingua italiana contribuiscono le Società Scientifiche in ambito linguistico: AItLA (Associazione Italiana di Linguistica Applicata); ASLI (Associazione per la Storia della Lingua Italiana); DILLE (Società di Didattica delle Lingue e Linguistica Educativa); SIG (Società Italiana di Glottologia); SLI (Società di Linguistica Italiana); SIFR (Società Italiana di Filologia Romanza).

“Sentinelle” autorevoli, insieme alla rete diplomatico-consolare e degli Istituti Italiani di Cultura all’estero, sono gli enti certificatori per la lingua italiana e le istituzioni di seguito elencate, che hanno lavorato con la Farnesina per la realizzazione del Portale.