language: [it][]

Visto

Procedura per l’iscrizione presso le Università e le Istituzioni di Alta Formazione italiane:

  1. Preiscrizione
  2. Visto Studio – immatricolazione universitaria
  3. Test di ammissione universitario
  4. Test di competenza linguistica
  5. Permesso di soggiorno – studio
  6. Immatricolazione

Per poter accedere al sistema universitario e di alta formazione italiano, è necessario avere almeno 17 anni di età e 12 anni di scolarizzazione completati.

Gli studenti con cittadinanza italiana o di un altro paese dell’Unione Europea o residenti stabilmente in Italia possono iscriversi direttamente all’Università o all’Istituzione di alta Formazione scelta. Essi dovranno eventualmente superare il test di ammissione e/o il test di conoscenza linguistica (come descritto in seguito).

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SULLE UNIVERSITÀ ITALIANE È OPPORTUNO CONSULTARE IL SITO http://cercauniversita.cineca.it/index.php?module=strutture&page=StructureSearchParams&advanced_serch=1

1. LA DOMANDA DI PREISCRIZIONE

La domanda di preiscrizione va presentata esclusivamente attraverso la Rappresentanza diplomatico-consolare italiana nel Paese di provenienza.

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA:

  1. domanda di preiscrizione in originale e in duplice copia;
  2. diploma di maturità in originale oppure certificato sostitutivo corredato di riconoscimento ufficiale da parte della Rappresentanza diplomatico-consolare italiana (dichiarazione di valore);
  3. certificato attestante il superamento dell’eventuale prova di idoneità accademica per l’accesso all’Università nel Paese di provenienza;
  4. due fotografie di cui una autenticata dalla rappresentanza diplomatico-consolare italiana competente;
  5. nel caso di iscrizione a corsi di laurea magistrale non a ciclo unico (biennio specialistico o master), sarà necessario anche il Titolo di studio conseguito presso Università o Istituti di Istruzione superiore post-secondaria con valore equivalente ad un corso di laurea triennale italiano, corredato di riconoscimento ufficiale da parte della Rappresentanza diplomatico-consolare italiana (dichiarazione di valore).

2. IL VISTO STUDIO – IMMATRICOLAZIONE UNIVERSITARIA

DOCUMENTI per il "Visto Studio – Immatricolazione universitaria":

  1. formulario (http://vistoperitalia.esteri.it/Moduli/it/Formulario Visto Nazionale.pdf);
  2. fotografia recente in formato tessera;
  3. documento di viaggio in corso di validità con scadenza superiore di almeno tre mesi a quella del visto richiesto;
  4. iscrizione o preiscrizione al corso universitario;
  5. dimostrazione della disponibilità in Italia di adeguato alloggio;
  6. dimostrazione della disponibilità in Italia dei mezzi di sostentamento, pari almeno a € 448,07 per ogni mese di durata dell’anno accademico (in totale 5.824,91 € annui);
  7. adeguata copertura assicurativa per cure mediche e ricoveri ospedalieri;
  8. dimostrazione della disponibilità della somma occorrente per il rimpatrio;
  9. dimostrazione dell’adeguata conoscenza della lingua italiana.
  10. nel caso in cui lo studente sia un minore, è necessaria l’atto di assenso all’espatrio sottoscritto da ciascuno degli esercenti la potestà genitoriale o in loro assenza dal tutore legale;

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUL RILASCIO DEL VISTO È OPPORTUNO CONSULTARE IL PORTALE VISTI DEL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE: HTTP://VISTOPERITALIA.ESTERI.IT/HOME.ASPX frontend.lingua.universita.visto.after

3. IL TEST DI AMMISSIONE ALL’UNIVERSITÀ

In tutte le Università nazionali, è obbligatorio sostenere una prova di ammissione per accedere ai seguenti corsi:

  • Architettura
  • Medicina e Chirurgia
  • Odontoiatria e Protesi Dentaria
  • Medicina Veterinaria
  • Professioni Sanitarie
  • Scienze della Formazione Primaria

L’ISCRIZIONE ALLE PROVE DI AMMISSIONE AVVIENE SECONDO LE PROCEDURE DESCRITTE NEL PORTALE WWW.UNIVERSITALY.IT.

Singole Università o Istituzioni di Alta Formazione possono prevedere test di ammissione per altri corsi oltre a quelli indicati.

Se le prove di ammissione e/o gli esami di competenza linguistica si svolgono prima del conseguimento del diploma di maturità o in tempi che non consentono di completare la procedura di pre-iscrizione, gli studenti potranno richiedere un Visto di ingresso di Breve Durata. I requisiti per ottenere tale visto sono illustrati al seguente link: www.esteri.it/visti/.

4.IL TEST DI COMPETENZA LINGUISTICA

La dimostrazione del possesso delle competenze linguistiche in italiano è obbligatoria per immatricolarsi all'Università e presso le Istituzioni di Alta Formazione in Italia per tutti i corsi in lingua italiana.

La prova di lingue non è obbligatoria per chi:

  1. è in possesso di un diploma di scuola superiore italiana (conseguito in Italia o all’estero);
  2. è in possesso di un certificato complementare al titolo finale di Scuola Media conseguito in Argentina, che attesti la frequenza di un corso di studi comprensivo dell’insegnamento dell’italiano per almeno 5 anni;
  3. è in possesso del Diploma di lingua e cultura italiana rilasciato dalle Università per Stranieri di Perugia e Siena;
  4. è in possesso di un certificato di competenza linguistica di livello B2 o superiore rilasciato da uno dei membri dell’Associazione CLIQ (Certificazione Lingua Italiana di Qualità) [Certificazioni].

Alcuni Atenei prevedono percorsi formativi in lingua inglese e tedesca, per i quali non è obbligatoria la prova di ingresso di lingua italiana. Alcuni di essi richiedono però la presentazione di un certificato di competenza linguistica e/o il superamento di una prova di lingua nella lingua in cui saranno impartiti i corsi.

5. IL PERMESSO DI SOGGIORNO – STUDIO

Una volta finalizzata la procedura di iscrizione ed entro 8 giorni dall’arrivo in Italia con un visto “Studio – immatricolazione università”, i candidati devono inoltrare la richiesta di permesso di soggiorno per Studio – Università alla Questura competente della città in cui intendono stabilirsi.

MAGGIORI INFORMAZIONI SUL PERMESSO DI SOGGIORNO E SUGLI UFFICI ABILITATI AL SUO RILASCIO POSSONO ESSERE OTTENUTE PRESSO LE QUESTURE, AL NUMERO VERDE 803.160 O COLLEGANDOSI AL SITO WWW.PORTALEIMMIGRAZIONE.IT

6. LE PROCEDURE DI IMMATRICOLAZIONE

Le procedure di immatricolazione sono regolate autonomamente da ogni Ateneo e Istituzione di Alta Formazione e secondo il corso di studi scelto. Il riferimento per le informazioni è la Segreteria Studenti dell’Ateneo o dell’Istituzione scelto.

Maggiori informazioni sull’offerta delle Università e delle Istituzioni di Alta Formazione italiane e sui loro contatti possono essere trovate sul sito: www.universitaly.it.