language: [it][IT]

Libretto della traduzione in bosniaco delle canzoni di Vinicio Capossela

  • Gli studenti di lingua italiana delle Università diSarajevo,BanjaLukaeMostar, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italiain Bosnia Erzegovina
  • LINGUA
  • SETTIMANA DELLA LINGUA
  • MUSICA

In occasione del tour di Vinicio Capossela in Bosnia Erzegovina, che ha toccato Sarajevo, Banja Luka e Mostar rispettivamente il 16, 18 e 20 settembre, gli studenti di lingua italiana delle Università delle tre Città hanno collaborato con l’Ambasciata d’Italia nella realizzazione di un libretto con le traduzioni delle principali canzoni dell’artista. Il libretto è stato arricchito dal saluto rivolto da Capossela ai cittadini bosniaci alla vigilia della tournée, e dall’intervento dell’Ambasciatore Nicola Minasi per illustrare la vicinanza culturale e territoriale tra la Bosnia ed il mondo folcloristico e rurale, cantato dall’artista, tipico di molti piccoli paesi italiani.

Il libretto, che riporta sia il testo originale in italiano accanto alla traduzione, è stato distribuito al pubblico all’ingresso in sala, ed il suo contenuto, pubblicizzato su tutti i media locali nelle settimane precedenti, è stato spiegato dall’Amb. Minasi in apertura di ciascun concerto.

L’iniziativa mirava a facilitare l’interazione dell’artista con il pubblico e permettere agli spettatori di comprendere appieno il significato dei testi, e si è rivelata un eccellente strumento di promozione della lingua italiana, una delle più studiate nel Paese subito dopo inglese, tedesco e turco. L’idea è stata molto apprezzata dallo stesso Capossela, che si è intrattenuto con gli studenti prima di ciascun concerto, e ha poi fatto salire i ragazzi sul palco per leggere ad un pubblico particolarmente coinvolto la traduzione di alcuni pezzi che si accingeva ad eseguire.

In un Paese in cui la lingua rappresenta spesso motivo di contrasto e divisione, questa iniziativa ha offerto un significativo esempio di unità e collaborazione tra i giovani studenti, tutti citati al termine del libretto.

Allegato